dati personali

Obbligo di adeguare i siti internet alla Cookie Law entro il 2 giugno

2015-05-26T14:56:41+02:0026 Maggio 2015|Home|

Entro il prossimo 2 giugno i titolari di siti web devono adeguare il loro portale alla normativa europea sui cookies, come stabilito dal Garante della Privacy. Importanti le sanzioni previste. Si comunica ai clienti che utilizzano il portale fornito da SI.net che le modifiche richieste dal Garante verranno messe a disposizione gratuitamente, essendo considerate un adeguamento normativo.

Wi-fi libero, sanitĂ  elettronica, imprenditori: perplessitĂ  del Garante privacy sulle ultime scelte legislative

2013-07-10T09:21:32+02:0010 Luglio 2013|Home|

Informazioni personali tracciate per chi accede a Internet via wi-fi; troppi dati sanitari a Ministeri e Regioni; perdita di tutele per gli imprenditori. In una segnalazione inviata a Governo e Parlamento, il Garante richiama l'attenzione sui rischi per la privacy dei cittadini che potrebbero derivare da alcune norme contenute nel recentissimo "Decreto del Fare" e nel Disegno di legge sulle semplificazioni.

Monitoraggio della navigazione internet dei dipendenti – recente provvedimento del Garante

2011-10-03T10:51:48+02:003 Ottobre 2011|Home|

Occorrono maggiori tutele per i dipendenti dell'Istituto Poligrafico. Lo ha stabilito il Garante della privacy che ha vietato all'Istituto alcuni trattamenti illeciti effettuati sui dati personali dei dipendenti. La recente decisione del Garante della privacy è stata preceduta da accertamenti effettuati per verificare la corretta applicazione da parte dell'Istituto della normativa in materia di protezione dei dati personali riguardo all'utilizzo di Internet, posta elettronica aziendale, sistemi di telefonia su Internet (Voip), nonché per verificare la correttezza dell'operato degli amministratori di sistema.

Prime anticipazioni inerenti le regole tecniche per l’albo pretorio on-line

2010-09-20T17:47:21+02:0020 Settembre 2010|Home|

L’Anorc (Associazione nazionale per operatori e responsabili della conservazione digitale) ha istituito un Gruppo di lavoro per l’elaborazione di una proposta di regole tecniche per l’albo online. Il Gruppo di lavoro, coordinato da Gianni Penzo Doria e al quale partecipa anche l’AO Busto Arsizio, ha elaborato una prima bozza delle nuove regole tecniche destinate a regolamentare le pubblicazioni all’albo on-line, secondo quanto disposto dalla legge 18 giugno 2009, n. 69, art. 32. Il documento, sebbene ancora in fase di revisione, offre importanti anticipazioni sulle corrette procedure di gestione dell’albo on-line.

Torna in cima