sicurezza

WannaCry: linee guida CERT-PA per mitigare gli effetti del ransomware

2017-05-15T08:06:32+02:00

CERT-PA (Computer Emergency Response Team Pubblica Amministrazione) ha pubblicato delle linee guida per mitigare gli effetti di WannaCry, il nuovo ransomware che in pochissimo tempo ha attaccato 99 paesi e 200.000 sistemi Windows.

WannaCry: linee guida CERT-PA per mitigare gli effetti del ransomware2017-05-15T08:06:32+02:00

Continuità operativa per le PA: è veramente scomparsa?

2016-12-07T11:27:56+01:00

Con la significativa revisione del Codice dell’Amministrazione Digitale apportata dal D.Lgs.179/2016, è stato abrogato l’art. 50-bis che parlava esplicitamente degli obblighi per le PA di un piano di Disaster Recovery e Business Continuity. Questo non significa che il tema sia scomparso dall’orizzonte, anzi…

Continuità operativa per le PA: è veramente scomparsa?2016-12-07T11:27:56+01:00

AgID emana le misure minime di sicurezza ICT per le PA

2016-09-26T20:55:01+02:00

In attuazione a quanto previsto dalla direttiva del 1 agosto 2015 del Presidente del Consiglio dei Ministri, l’Agenzia per l’Italia Digitale ha emanato le misure minime di sicurezza ICT a cui tutte le pubbliche amministrazioni devono allinearsi.

AgID emana le misure minime di sicurezza ICT per le PA2016-09-26T20:55:01+02:00

MozarBOT, il nuovo malware su Android

2016-02-16T10:13:58+01:00

La Polizia di Stato, attraverso il proprio account Facebook “Una vita da social”, avvisa che è stato scoperto un nuovo malware su Android davvero avanzato: si tratta di MazarBOT.

MozarBOT, il nuovo malware su Android2016-02-16T10:13:58+01:00

Cryptolocker: anatomia di un nemico pubblico

2015-12-02T10:43:22+01:00

Ancora lui, Cryptolocker. Il nemico pubblico numero uno di utenti e sistemisti. Cerchiamo di capire cosa possiamo fare per difenderci. Partendo da un assunto: nessuno è inattaccabile.

Cryptolocker: anatomia di un nemico pubblico2015-12-02T10:43:22+01:00

Linux.Encoder.1, il nuovo malware per i server Linux

2015-11-11T11:52:27+01:00

E’ stato individuato un nuovo codice malevolo concepito per prendere in ostaggio i file sui server Linux e chiedere poi un riscatto in cambio della loro decodifica. Fortunatamente il meccanismo non funziona come dovrebbe.

Linux.Encoder.1, il nuovo malware per i server Linux2015-11-11T11:52:27+01:00
Torna in cima